Archivi categoria: #visualart

Alcuni versi di Wordsworth in questa sera di maggio (e una canzone di Freddie)

Lines written a few miles above Tintern Abbey, on revisiting
the banks of the Wye during a tour – July 13, 1798.

“E queste belle forme,
sebbene l’assenza sia stata lunga, non sono state per me
come un paesaggio per l’occhio di un cieco:

Continua a leggere Alcuni versi di Wordsworth in questa sera di maggio (e una canzone di Freddie)

Piccoli brividi di un primo maggio antico

Ricordo di Marie A.

Un giorno di settembre, il mese azzurro,
tranquillo sotto un giovane susino
io tenni l’amor mio pallido e quieto
tra le mie braccia come un dolce sogno.
E su di noi nel bel cielo d’estate
c’era una nube ch’io mirai a lungo:
bianchissima nell’alto si perdeva
e quando riguardai era sparita.

Continua a leggere Piccoli brividi di un primo maggio antico